I nostri impegni

Marketing responsabile

Nel 2006 le aziende produttrici di bevande analcoliche, rappresentate a livello nazionale da ASSOBIBE e a livello europeo da Unesda, si sono impegnate volontariamente al rispetto di una rigorosa policy riguardante le attività di promozione e pubblicità verso i bambini minori di 12 anni e la vendita di soft drink nelle scuole.

I principali impegni riguardano:

  • l’astensione dalle attività di marketing nei canali, on e off line, rivolti ai bambini sotto i 12 anni. Il rispetto di questi impegni, monitorato da enti certificatori esterni, ha comportato tra il 2005 e il 2014 una riduzione dell’esposizione dei minori alla pubblicità pari all’88%;
  • l’astensione dalla vendita diretta di qualsiasi soft drink nelle scuole elementari, anche tramite distributori automatici (con una conformità ad oggi pari al 95%, per un totale di 28 milioni di bambini);
  • l’impegno a favorire – nelle scuole medie e superiori – la vendita di un’ampia gamma di bevande (incluse acqua e altre bibite anche a ridotto contenuto calorico), in confezioni idonee a consentire il controllo del consumo.