MENU<br><br> <a href="news.asp">News</a><br> <a href="lo_sapevi_che.asp">Lo sapevi che...</a><br> <a href="press_area.asp">Area stampa</a><br> <a href="chi_siamo.asp">Chi siamo</a><br> <a href="ambito_scopi.asp">Ambito e scopi</a><br> <a href="struttura_organizzativa.asp">Struttura organizzativa</a><br> <a href="dove_siamo.asp">Dove siamo</a><br> <a href="come_associarsi.asp">Come_associarsi</a><br> <a href="settore.asp">Il settore</a><br> <a href="la_storia.asp">La storia</a><br> <a href="il_contributo.asp">Il contributo</a><br> <a href="le_cifre.asp">Le cifre</a><br> <a href="associati.asp">Gli associati</a><br> <a href="dati_economici_testo.asp">Osservatorio economico</a><br> <a href="contatti.asp">Contattaci</a><br> <a href="links.asp">Link</a><br> <br> <br> <a href="http://www.networkdev.it" target="_blank">NetworkDev S.r.l.</a>, che ha curato la progettazione e la realizzazione del sito Assobibe, appartenente al <a href="http://www.gruppodev.it" target="_blank">GruppoDev.it</a>, &egrave; una societ&agrave; leader nel settore dei servizi per la comunicazione dedicati alle aziende.<br> Il nuovo Servizio <a href="http://www.packetsite.com" target="_blank">PacketSite</a> si annovera come prodotto novit&agrave;, tra i servizi offerti da NetworkDev S.r.l. (servizio che offre la creazione di siti web autoaggiornabili, congiuntamente alla registrazione di domini web. Puoi visitare il sito di esempio in <a href="http://www.networkdev.info" target="_blank">Italiano</a> <br> <br><br>
Area Stampa  
La decisione della Camera sul DL Salute... Data: 18/10/2012   
Categoria:  Comunicato
Comunicato ASSOBIBE-MINERACQUA (18.10.12).docx;


Note al documento:

COMUNICATO STAMPA

La decisione della Camera sul DL Salute: acqua tonica diventi limonata!

Gusti imposti, più calorie e conservanti, meno scelta, prezzo maggiorato!
Sfuggono i benefici per salute e cittadini, certi gli effetti sull'economia.

Vietare alle imprese italiane di produrre bibite commercializzate da anni in tutta Europa mette a rischio la sopravvivenza di molte aziende, con ripercussioni su occupazione e gettito dello Stato.

La Camera, con il voto di fiducia, ha approvato l'aumento della percentuale di succo dal 12 al 20% nelle bevande a base di frutta (tra cui rientrano le c.d. Aranciate) estendendolo anche ad alcune bevande senza succo (quali acque toniche e aperitivi analcolici aromatizzati al limone).

Le imprese che operano in Italia, rappresentate da ASSOBIBE e MINERACQUA, sono allibite ed indignate che un provvedimento, inutile sotto il profilo sanitario e dannoso per le conseguenze sull'economia e sull'occupazione, sia stato assunto senza tener conto delle esigenze più volte rappresentate. Di fatto una ennesima tassa occulta con, inoltre, serie limitazioni alla produzione, alla competitività, alla crescita, e che favorisce fenomeni di importazione da altri Paesi non assoggettati a tali vincoli.

Pur condividendo l'esigenza di promuovere il consumo di frutta fresca, la ricetta pensata appare inadeguata e distonica. Le occasioni di consumo e i motivi di scelta di una bibita rinfrescante gassata sono diversi da quelli di chi è orientato a quantità di frutta maggiori e che trova già sul mercato alternative quali succhi 100%, spremute e nettari.

Non c'è nulla di sanitariamente rilevante nella disposizione approvata, anzi c'è, ed è la possibilità che per alcune bevande si debba aggiungere dello zucchero per compensare l'aumento del 67% del succo stesso (dal 12 al 20%) e ciò in stridente contraddizione con l'attenzione al bilancio calorico, così come inevitabile l'aumento di conservanti (indispensabili se si aumenta la quantità di succo di frutta), dei costi alla produzione ed al consumatore finale.

E' inaccettabile che si decida di modificare una legge senza prima sentire l'industria circa le possibilità reali di realizzare la modifica, i tempi necessari ed i costi, viste le inevitabili ricadute sui prezzi al consumo in una congiuntura economica gravissima.

Con queste previsioni si mettono a rischio 3.000 posti di lavoro. Se l'Unione Europea non intervenisse non è difficile pensare che la produzione - in taluni casi - potrebbe essere spostata in altri Paesi europei e realizzata, come oggi avviene, con una percentuale di succo del 5%. Le piccole e medie imprese non avrebbero invece scelta se non dismettere le produzioni.

Per informazioni:
Direttore
David Dabiankov 3339256965

Ufficio Stampa
Greta Bonsignore 0277336416 – 3483113185
Maurizia Puce 02 303533.29 - 3665895247


 
   
<table width="760" height="45" border="0" align="center" cellpadding="0" cellspacing="0" background="bottom_public.jpg"> <tr> <td align="right" valign="top" class="testonero"> <a href="privacy.html" target="_blank">Privacy</a> &nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp; <a href="utilizzo.html" target="_blank">Utilizzo del sito</a> &nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp; <a href="mappa.html" target="_blank">Mappa del sito</a> &nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp; </td> </tr> <tr> <td align="right" valign="top" class="testonero"> Copyright&nbsp;Associazione Assobibe&nbsp;&nbsp;&nbsp; Credits:&nbsp;<a href="http://www.networkdev.it" target="_blank">Network</a><a href="http://www.networkdev.net" target="_blank">Dev</a> by <a href="http://www.gruppodev.com" target="_blank">Gruppo</a><a href="http://www.gruppodev.net" target="_blank">Dev</a> &nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp; </td> </tr> </table>
Copyright © 2005-2015 Associazione Assobibe - C.F. 97055920587 - All rights reserved
Sito ottimizzato per Explorer 6.0 - Powered by: NetworkDev