MENU<br><br> <a href="news.asp">News</a><br> <a href="lo_sapevi_che.asp">Lo sapevi che...</a><br> <a href="press_area.asp">Area stampa</a><br> <a href="chi_siamo.asp">Chi siamo</a><br> <a href="ambito_scopi.asp">Ambito e scopi</a><br> <a href="struttura_organizzativa.asp">Struttura organizzativa</a><br> <a href="dove_siamo.asp">Dove siamo</a><br> <a href="come_associarsi.asp">Come_associarsi</a><br> <a href="settore.asp">Il settore</a><br> <a href="la_storia.asp">La storia</a><br> <a href="il_contributo.asp">Il contributo</a><br> <a href="le_cifre.asp">Le cifre</a><br> <a href="associati.asp">Gli associati</a><br> <a href="dati_economici_testo.asp">Osservatorio economico</a><br> <a href="contatti.asp">Contattaci</a><br> <a href="links.asp">Link</a><br> <br> <br> <a href="http://www.networkdev.it" target="_blank">NetworkDev S.r.l.</a>, che ha curato la progettazione e la realizzazione del sito Assobibe, appartenente al <a href="http://www.gruppodev.it" target="_blank">GruppoDev.it</a>, &egrave; una societ&agrave; leader nel settore dei servizi per la comunicazione dedicati alle aziende.<br> Il nuovo Servizio <a href="http://www.packetsite.com" target="_blank">PacketSite</a> si annovera come prodotto novit&agrave;, tra i servizi offerti da NetworkDev S.r.l. (servizio che offre la creazione di siti web autoaggiornabili, congiuntamente alla registrazione di domini web. Puoi visitare il sito di esempio in <a href="http://www.networkdev.info" target="_blank">Italiano</a> <br> <br><br>
Area Stampa  
Ricerca Harvard School of Public Health (20.03.13) Data: 20/03/2013   
Categoria:  Comunicato
Comunicato ASSOBIBE (20.03.2013).docx;


Note al documento:

COMUNICATO STAMPA

ASSOBIBE sulla ricerca dell'Harvard School of Public Health di Boston legata ai rischi dal consumo di bevande zuccherate: nessuna dimostrazione di causa diretta tra consumo di bevande zuccherate e sviluppo patologie croniche - Insensato prendere di mira un solo alimento su patologie multifattoriali

Roma, 20 marzo 2013 – Con riferimento alle informazioni sulla ricerca dell'Harvard School of Public Health di Boston legata ai rischi dal consumo di bevande zuccherate presentato alla conferenza annuale dell’American Heart Association, ASSOBIBE - l’Associazione di CONFINDUSTRIA che rappresenta dei Produttori di Bevande Analcoliche - ritiene opportuno precisare quanto segue.

L’abstract della ricerca, non pubblicata su alcuna rivista scientifica né valutata con le metodologie condivise, sembra più orientato al sensazionalismo mediatico che a criteri di scienza.

La ricerca non dimostra che il consumo di bevande zuccherate sia causa diretta di patologie croniche quali diabete, patologie cardiovascolari o alcune tipologie di cancro.

Si tratta di uno studio epidemiologico osservazionale che non consente di stabilire un nesso di tipo causale tra le situazioni rilevate (ad esempio l’obesità) e le condizioni ad esse associate (ad esempio elevati consumi di uno specifico alimento).

L’obesità è ascrivibile a motivazioni che la ricerca scientifica considera ‘multifattoriali’. Tra le cause, oltre alla genetica e alle abitudini familiari, figurano la diminuzione dell’attività fisica e un’alimentazione non equilibrata. Quando l’energia assunta supera quella bruciata si verifica un incremento di peso. Nessun alimento, di conseguenza, è di per sé responsabile.

Per la stessa American Heart Association, che nel 2009 ha rilasciato una posizione ufficiale sugli zuccheri aggiunti , “è inverosimile che un singolo alimento o un singolo gruppo di alimenti siano la causa essenziale del sovrappeso e dell’obesità, perché si tratta di condizioni metaboliche complesse”.

Le Linee guida per una sana alimentazione italiana (INRAN) invitano ad un consumo equilibrato senza esclusione di alimenti ed evidenziano che zuccheri, dolci e bevande zuccherate possono essere consumati nei giusti limiti nel contesto di un’alimentazione equilibrata.

Anche secondo l’EFSA, European Food Safety Authority, l’associazione tra un elevato apporto di zuccheri ed il rischio di sviluppare sovrappeso o obesità non è adeguatamente supportata dai dati scientifici disponibili .

***

Per informazioni: David Dabiankov (Direttore ASSOBIBE) 3339256965

 
   
<table width="760" height="45" border="0" align="center" cellpadding="0" cellspacing="0" background="bottom_public.jpg"> <tr> <td align="right" valign="top" class="testonero"> <a href="privacy.html" target="_blank">Privacy</a> &nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp; <a href="utilizzo.html" target="_blank">Utilizzo del sito</a> &nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp; <a href="mappa.html" target="_blank">Mappa del sito</a> &nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp; </td> </tr> <tr> <td align="right" valign="top" class="testonero"> Copyright&nbsp;Associazione Assobibe&nbsp;&nbsp;&nbsp; Credits:&nbsp;<a href="http://www.networkdev.it" target="_blank">Network</a><a href="http://www.networkdev.net" target="_blank">Dev</a> by <a href="http://www.gruppodev.com" target="_blank">Gruppo</a><a href="http://www.gruppodev.net" target="_blank">Dev</a> &nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp; </td> </tr> </table>
Copyright © 2005-2015 Associazione Assobibe - C.F. 97055920587 - All rights reserved
Sito ottimizzato per Explorer 6.0 - Powered by: NetworkDev