Il settore

Impatto economico

Il valore aggiunto complessivo generato, direttamente e indirettamente, dalla produzione e vendita di bevande analcoliche in Italia è pari a 4,9 miliardi di euro. Di questi, 800 milioni di euro sono generati direttamente dalle imprese di produzione di bevande analcoliche, 1,1 miliardi di euro sono generati dalle imprese che forniscono le materie prime necessarie alla produzione delle bibite (dagli aromi agli imballaggi, fino al marketing), mentre i restanti 3 miliardi di euro provengono dalle fasi di commercializzazione dei prodotti finiti.

Dai dati emerge l’importante contributo fornito dagli operatori che si occupano della distribuzione e commercializzazione del prodotto: bar, ristoranti, locali serali, grazie alla vendita delle bevande analcoliche, generano per l’economia nazionale circa 2,5 miliardi di euro di valore aggiunto.

Per ogni euro di valore aggiunto prodotto dalle imprese di produzione di bevande viene generato un equivalente di 5,4 euro lungo tutta la filiera.

Fonte: studio TradeLab 2017 (nell’analisi non sono stati presi in considerazione le acque minerali e i succhi di frutta).