Comunicati stampa

Produttori e distributori del beverage uniti nel rimarcare l’importanza dei consumi fuori casa per il Paese

L’appello lanciato dal Presidente di ASSOBIBE al convegno “Consumi e scenari nell’Italia che cambia” nel corso della 13° edizione dell’International Horeca Meeting di Rimini.
“In questa fase di grande incertezza, con un’inflazione che ha modificato la spesa per il fuori casa e si è radicata nelle aspettative degli italiani, servono misure del Governo a sostegno dei consumi, anziché depressive”

Manovra 2024: Sugar tax, lo slittamento è un segnale importante ma restano i preoccupanti effetti  della tassa su consumatori e imprese

Manovra 2024: Sugar tax, lo slittamento è un segnale importante ma restano i preoccupanti effetti della tassa su consumatori e imprese

ASSOBIBE: subito un confronto per intervento definitivo

Per il settore l’entrata in vigore della tassa (+28% di fiscalità) a luglio 2024 significa una flessione delle vendite del 15,6%, una riduzione degli acquisti di materie prime di 400 mln e un taglio degli investimenti di 46 mln. A rischio oltre 5 mila posti di lavoro.
Una misura che penalizza il prodotto e non i comportamenti scorretti e vanifica gli sforzi fatti da un settore che negli anni ha tagliato del 41% lo zucchero immesso a consumo.

Industria bibite analcoliche, -24 mila tonnellate di zucchero in 3 anni

Industria bibite analcoliche, -24 mila tonnellate di zucchero in 3 anni

Lo zucchero immesso in consumo in Italia nel periodo 2020-2022 dal settore dei soft drink si è ridotto di un ulteriore 13%, con una contrazione di 24mila tonnellate. Un risultato importante, che supera del 30% l’obiettivo fissato da ASSOBIBE, associazione di Confindustria che rappresenta i produttori di bevande analcoliche, e dal Ministero della Salute con l’ultimo Protocollo siglato nel 2021 e che rappresenta l’ultima tappa di un viaggio che dal 2008 ad oggi ha portato al taglio del 41% dello zucchero immesso in consumo attraverso le bibite analcoliche.

La Sugar Tax riduce il potere d’acquisto degli italiani e indebolisce il made in Italy. Rischio contrazione delle vendite e perdita di oltre 5 mila posti di lavoro a fronte di un gettito fiscale nettamente inferiore a quanto ipotizzato

La Sugar Tax riduce il potere d’acquisto degli italiani e indebolisce il made in Italy. Rischio contrazione delle vendite e perdita di oltre 5 mila posti di lavoro a fronte di un gettito fiscale nettamente inferiore a quanto ipotizzato

Dopo una brusca frenata del mercato che nel 2023 farà registrare una contrazione delle vendite a volume fino a -5,4% rispetto al 2022, l’entrata in vigore della Sugar Tax, prevista per gennaio 2024, rischia di produrre un’ulteriore flessione delle vendite del -15,6% nei due anni successivi...

Gli italiani e le bevande analcoliche: una storia di tradizione e identità

Gli italiani e le bevande analcoliche: una storia di tradizione e identità

In occasione dell’Assemblea generale di ASSOBIBE sono stati presentati i dati della ricerca di Euromedia Research “Bevande analcoliche: immagine, valore, tradizione e significato” che fotografa il rapporto tra gli italiani e il comparto dei soft drink, presente con 100 stabilimenti sul territorio,...

IL PRESIDENTE PIERINI INTERVIENE ALLA CAMERA DEI DEPUTATI SUL MADE IN ITALY

IL PRESIDENTE PIERINI INTERVIENE ALLA CAMERA DEI DEPUTATI SUL MADE IN ITALY

il Presidente di ASSOBIBE Giangiacomo Pierini ha illustrato alla X Commissione Attività produttive della Camera, in occasione dell’indagine conoscitiva sul Made in Italy, le istanze legate alle opportunità e agli ostacoli che limitano lo sviluppo del comparto. Roma, 21 febbraio 2023. Il Presidente...

Ultime notizie

Ufficio stampa & relazioni media
Elettra PR +39 02 58105955

Elena Sabino
elena.sabino@elettrapr.it
392 4132100

Mauro Perego
mauro.perego@elettrapr.it
393 8188596